The Cryptonomist Media Partner Ufficiale

Il Blockchain Education Network Italia (Associazione BlockchainEdu) annuncia ufficialmente l’accordo di media partnership stretto con The Cryptonomist, uno dei giornali più affermati nel settore blockchain. D’ora in avanti, sul sito https://cryptonomist.ch/it troverete i nostri eventi, gli approfondimenti sui temi affrontati durante i nostri meetup mensili e molto altro ancora. Con questa partnership, l’associazione BlockchainEdu intende promuovere sempre di più le proprie attività svolte nell’ambito blockchain grazie al supporto strategico di…

Continua a leggere

Il manifesto di BlockchainEdu: Bitcoin e Blockchain come opportunità di crescita per l’Italia

  Negli ultimi mesi, l’operato dell’Associazione BlockchainEdu ha favorito l’intensificarsi di rapporti e di dialoghi con diversi rappresentanti di più realtà politiche. Siamo fermamente convinti che il cambiamento vada portato direttamente nei luoghi decisionali affinchè sia compreso ed infine promosso, anche direttamente, da quel mondo che non di rado rifugge il cambiamento stesso.   È proprio con questi interlocutori che intendiamo rapportarci, delineando due punti secondo noi fondamentali per l’…

Continua a leggere

Bitcoin Arizona: una legge per il riconoscimento degli smart contract

bitcoin arizona

Oggetto: Bitcoin Arizona – approfondimento sul disegno di legge in fase di promulgazione che introduce nella legislazione dello Stato dell’Arizona il riconoscimento giuridico di firme, documenti elettronici e smart contract con l’utilizzo della tecnologia blockchain (HOUSE BILL 2417). Roma, 29 marzo 2017 È notizia recente che nei giorni scorsi il Senato dell’Arizona ha approvato il disegno di legge in oggetto, di cui è ora attesa solo la promulgazione da parte del…

Continua a leggere

La posizione del BEN sul “Quintarellum”

Il Blockchain Education Network Italia esprime il suo disappunto per la recente comunicazione dell’On. Quintarelli (SC) riguardo un presunto PdL per limitare le applicazioni blockchain. Nei giorni passati ha fatto molto discutere l’annuncio dell’On. Stefano Quintarelli, che ha affermato di aver presentato una proposta di legge, insieme ad altri colleghi, con l’intento di “vietare in italia le cryptomonete ad anonimizzazione totale”. Pur non essendo limitata a un singolo caso specifico,…

Continua a leggere