La Blockchain, la cui applicazione più famosa è Bitcoin, è una nuova tecnologia che ha il potenziale per modificare in modo radicale e permanente il mondo professionale e la nostra vita quotidiana. Nonostante ogni giorno vengano sviluppate nuove applicazioni basate su Bitcoin, esso risulta spesso essere sconosciuto o conosciuto solo in maniera superficiale da media, professionisti e studenti che ambiscono a confrontarsi col mondo del lavoro.

Il Blockchain Education Network (BEN) nasce all’inizio del 2014 dall’unione dei “Bitcoin Club” di Stanford, MIT, e University of Michigan col fine di educare gli studenti riguardo al potenziale delle criptovalute e della tecnologia alla base del Bitcoin. Da allora il Network si è espanso in tutti i continenti in oltre 150 università dagli Stati Uniti alle Filippine passando per il Kenya e l’Europa.

A dicembre 2014 il BEN sbarca in Italia e nasce il Blockchain Education Network Italia che si espande rapidamente in molte città italiane. Il BEN Italia è strettamente legato e in contatto costante col BEN internazionale, ma la direzione e l’amministrazione è totalmente indipendente.

BEN Italia ha come scopo la diffusione della conoscenza sul Bitcoin e sulla Blockchain attraverso l’educazione, lo sviluppo di progetti e la continua sperimentazione delle nuove applicazioni basate su queste tecnologie. Per dare una dimostrazione che il Bitcoin non è solo un ottimo sistema per trasferire denaro, nello statuto del BEN Italia sono stati implementati degli esempi di applicazioni non monetarie del protocollo Bitcoin come la Proof of Existence e la firma digitale basata su indirizzi Bitcoin.
La sperimentazione di nuove applicazioni del protocollo all’interno dell’organizzazione, in modo da incrementare il know how dei membri, è una delle caratteristiche del BEN Italia.

Lorenzo Giustozzi

Presidente & Co-founder

Emiliano Palermo

Vicepresidente & Co-founder

Jacopo Sesana

Segretario